Beati gli asini (almeno i nostri!)

Poveretti gli asini! Sinonimo di ignoranza e testardaggine sono sempre stati considerati un po’ animali di serie B, quasi fossero dei cavalli venuti mali. E invece gli asini sono belli, buoni e simpatici. Quella che abbiamo fotografato qui per esempio, con la scusa di annusare i fiori, si sta facendo uno spuntino. Questa sì che è furbizia!

Annunci
Questa voce è stata scritta da La Piemontesina e pubblicata il 16 aprile 2010 su 09:30. È archiviata in Senza categoria con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: