Chiudi quel rubinetto!

Rubinetto - La PiemontesinaSpesso per distrazione si lascia il rubinetto dell’acqua inutilmente aperto durante le pratiche di igiene quotidiana, come lavarsi i denti o le mani o il viso, oppure radersi. È del tutto inutile e inopportuno lasciare il rubinetto aperto durante tutta l’operazione! Quando ci si lava i denti, per esempio, è sufficiente aprire un momento l’acqua all’inizio per inumidire lo spazzolino. Poi la si può lasciare chiusa per tutto il tempo in cui si provvede alla pulizia dei denti, e riaprirla solo alla fine, per sciacquarsi la bocca.

Sembrano consigli ovvi, ma sono ancora molte le persone che non li seguono. Analogamente, mentre ci si rade, è conveniente aprire l’acqua solo quando serve, cioè per bagnarsi la faccia e per pulire il rasoio, e per sciacquarsi alla fine. Il gesto ripetuto di aprire e chiudere il rubinetto forse a qualcuno apparirà noioso, ma il risparmio di un bene prezioso come l’acqua val bene questa piccola attenzione.

Annunci
Questa voce è stata scritta da La Piemontesina e pubblicata il 16 febbraio 2011 su 09:00. È archiviata in Consigli eco-logici con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: