a piedi nudi sull’erba per salvare il pianeta

a-piedi-nudi-nel-verdeLa vita che molti bambini di città fanno è spesso all’insegna della sedentarietà e dell’isolamento. Lla tv e la pubblicità li ritraggono sempre più spesso come piccoli adulti. E la crescita disordinata delle periferie ha portato alla scomparsa delle aree verdi in cui un tempo i bambini si incontravano e organizzavano liberamente il loro tempo.

Ma è proprio vero che i giochi spontanei di movimento sono superati, che le attività ludiche nel verde hanno perso di senso? La risposta delle autrici di A piedi nudi nel verde è no. Per Anna Oliverio Ferraris, direttrice della rivista Giunti Psicologia contemporanea, saggista, docente di Psicologia dello sviluppo, e di sua figlia Albertina, docente di Filosofia della scienza, si tratta al contrario di attività fondamentali per lo sviluppo psicologico ed emotivo di ogni bambino.

E la riflessione delle due autrici sulla progressiva contrazione del gioco infantile va oltre, approdando a considerazioni più ampie di tipo ecologico e politico che prendono in considerazione tutte le dimensioni che attengono all’ambiente di vita, sia esso un parco giochi, un quartiere, una città.

Il libro si rivolge non solo a genitori, insegnanti, pediatri e psicologi ma anche agli urbanisti, che hanno la responsabilità di pensare gli spazi comuni nei quali si svolge la vita dei cittadini, e ai politici che amministrano le città.

A piedi nudi nel verde – Giocare per imparare a vivere
Di Anna Oliverio Ferraris, Albertina Oliverio
Editore Giunti

Questo post è frutto dell’adattamento del post “Il futuro del Pianeta? Dipende da come giocano i nostri figli” comparso su affaritaliani.libero.it.

Annunci
Questa voce è stata scritta da La Piemontesina e pubblicata il 15 luglio 2011 su 12:00. È archiviata in news con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: