Avete già decorato l’albero?

Se ancora non avete tirato fuori gli addobbi di Natale, sappiate che questo è il weekend di rito in cui si prepara l’albero. La tradizione vuole che le decorazioni natalizie siano preparate in famiglia, coi bambini, sgranocchiando biscotti fatti in casa o una bella fetta di panettone, o pandoro. Qui di seguito potrete trovare alcuni suggerimenti, ma ci auguriamo che l’idea migliore sia quella che viene ai vostri bimbi, che hanno sempre un sacco di fantasia.

Partiamo dalle decorazioni dell’albero di Natale. Se avete in casa un paio di vecchie lampadine, aspettate a buttarle. Potete ricoprirle di glitter colorati o avvolgere nei nastri rossi o oro. Potete fare lo stesso anche con le conchiglie che avete raccolto in spiaggia quest’estate al mare! L’albero avrà tutto un altro sapore.

Un’altra idea che vi diamo è quella di raccogliere le pigne al parco coi vostri bambini, di pulirle bene e immergerle nella cera fusa o nei glitter. Sull’albero faranno una bellissima figura!

Se il vostro regno è la cucina, potete realizzare graziosissime decorazioni con fette di arancia rossa fatte seccare nel forno oppure potete preparare dei biscotti da appendere all’albero assieme ai bimbi. Soddisfazione garantita!

Se quest’anno, invece,  avete fatto trasloco, la famiglia si è allargata o avete semplicemente problemi di spazio e siete tristemente arrivati alla conclusione che non potrete montare un alberello da nessuna parte, non disperate! Viene in vostro aiuto la designer Ingrid Jansen. Potete prendere spunto dal suo albero realizzato con vecchie assi e montato a muro. Sicuramente non correrete il rischio di ingombrare il salotto.

Un’altra soluzione per chi ha problemi di spazio o semplicemente non se la sente di portarsi in casa un abete potrebbe essere quella di creare con una striscia di luci di Natale la sagoma di un albero sul muro. Col calare della sera, in pochi si accorgeranno del trucco!

Buona preparazione a tutti!

Annunci
Questa voce è stata scritta da saraserchione e pubblicata il 9 dicembre 2011 su 10:59. È archiviata in Consigli eco-logici, news con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: