A che serve il freddo? Ma a scivolare, è ovvio!

Brrr…“Nonno Gelo” è anche arrivato in Italia. “Ma quanto fa freddo, maestra?” ci chiedono i bambini dell’agriasilo. Del resto dalle nostre parti, alla Mandria di Chivasso, il freddo si fa sentire eccome, specialmente se si arriva, come tanti nostri bambini, dal microclima della città.

Però, che spettacolo il paesaggio con la brina attorno alla fattoria, in mezzo la campagna. Assolutamente da mostrare ai nostri bambini. E così, dopo una cioccolata calda, ci prepariamo per una passeggiata nel paese dipinto di bianco. Ben vestiti, con tuta da sci, capello, sciarpa e guanti siamo armati contro il freddo!

La prima tappa è lo stagno, completamente congelato. E cosa si può mai fare su uno stagno congelato? Si pattina, è ovvio!

La paura è lontana mille miglia perché quando diciamo COMPLETAMENTE intendiamo COMPLETAMENTE congelato, fino all’ultima goccia. E poi, a ben vedere siamo un po’ presuntuosi a chiamarlo stagno: più che altro è una pozzanghera! Ma tutto questo poco importa quando si tratta di giocare a scivolare!

Tutti bambini (anche i più piccoli), tutti sopra il giaccio. Che scivolate! Che divertimento! Che allegria! Dopo un po’ di capitomboli, quasi tutti delle maestre, e con la pancia ancora piena di risate abbiamo ripreso la nostra camminata fino ad arrivare a una stradina vicino ai campi.

E quello che per noi adulti è un impiccio che inzacchera il cappotto, per i bambini e un universo tutto da esplorare: “Maestra, ma le piante hanno i peli che pungono” dicono alcuni, mentre altri si rifugiano sotto le fronde di un albero che quando meno te l’aspetti (magari con lo zampino delle maestre) ti ricopre della neve che si era posata sui suoi rami.

Annunci
Questa voce è stata scritta da La Piemontesina e pubblicata il 27 gennaio 2012 su 12:00. È archiviata in Agriasilo, La Piemontesina, news con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: