A carnevale ogni riciclo vale!

Ogni anno è la stessa storia: da cosa mi vesto a carnevale? Ci si muove sempre all’ultimo e negli scaffali dei negozi rimangono costumi con taglie troppo piccole e troppo grandi per i nostri bambini e le mascherine più originali sono già state vendute tutte.

E allora perchè non dedicare un pomeriggio a fabbricare la nostra maschera di carnevale personalizzata e superoriginale? Basta poco: il cartone che tradizionalmente destiniamo al riciclo della carta, un po’ di colla, bottoni, fili di lana, colori acrilici e un po’ di fantasia!

Essendo La Piemontesina un agriasilo e un centro estivo in cui ci sono un sacco di animali, per questo carnevale proponiamo di realizzare delle maschere degli animali della fattoria. Gallinelle, maialini, mucche e tanti altri! Divertiamoci coi nostri bambini a creare delle maschere colorate. È semplicissimo e la soddisfazione è garantita. E’ necessario disegnare sul cartone il muso di uno degli animali che desideriamo interpretare. Dev’essere un po’ più grande della faccia del bambino, altrimenti risulterà troppo piccolo. Tagliamo la sagoma utilizzando delle forbici non appuntite e lasciare due fori per gli occhi. Poi via libera alla creatività! Possiamo colorare le nostre maschere come ci piace, applicando magari dei bottoncini o dei fili di lana, a modi “pelo”.

Una volta terminato, possiamo giocare alla fattoria!

Se oltre alle maschere, avete tempo e materiale a sufficienza per realizzare anche l’intero costume possiamo darvi qualche dritta per fabbricare un eco-costume di carnevale. Vecchie felpe, collant smagliati, pantaloni coi buchi…tirate fuori dall’armadio tutto ciò che stavate per buttare! Tagliando la stoffa a pezzi o applicando degli scampoli in poco tempo possiamo creare degli originalissimi costumi, come quelli qui sotto, da pipistrello o da gufetto!

Buon lavoro e buona festa di carnevale!!!

Annunci
Questa voce è stata scritta da saraserchione e pubblicata il 20 febbraio 2012 su 10:44. È archiviata in centro estivo con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: